Hellionor

home    message    submit    archive    theme
©
Non avessi mai visto il sole
avrei sopportato l'ombra
ma la luce ha aggiunto al mio deserto
una desolazione inaudita.

cit. Emily Dickinson

Buon Natale nonna. Questo natale ha un fondo di tristezza che non riesco a mettere da parte. Il tuo cervello è morto, ma il tuo cuore batte ancora e so che una piccola parte si ricorda ancora chi sono. Mi manchi.

Dicono che le donne per suicidarsi la maggior parte delle volte si taglino i polsi. E dicono che sia stupido perché la morte è lunga e dolorosa. Io penso di sapere perché ricorrano a questo metodo; noi donne vorremmo essere trovate, vorremmo essere salvate, non smettiamo mai di sperare fino all’ultimo di essere importanti per qualcuno.
Purtroppo siamo senza speranza e di solito nessuna viene trovata in tempo.
Ma come di dice..la speranza è l’ultima a morire no? E noi insieme a lei.

Odio la mia famiglia.  Non posso fare altro.

C’è qualcosa di diverso nei sorrisi felici. E’ come un piccolissimo luccichio che proviene dagli occhi.  E’ come se tutta la tua felicità fosse concentrata in quel piccolissimo puntino di luce.
I miei occhi non lo hanno. Lo hanno perso.
La vedo la differenza; il mio luccichio è spento, è fievole, invisibile. A volte c’è, ma sfugge sempre.
Qualche volta credo di essere davvero felice, solitamente è merito suo.
E’ merito dell’unica persona a cui sembra importare della mia gioia.Ma poi arriva quel ricordo, arriva quella consapevolezza di essere solo un vaso rotto e ricomposto, i pezzi sono attaccati con colla scadente, solo gli abbracci mi tengono intatta.
Se non mi abbracci vado in frantumi. Se non mi sorridi non luccico. Se non mi guardi non brillo.

Se non ci sei il vaso è vuoto e la colla non funziona.

Una volta mi è stato chiesto in cosa credo:

Credo nel buono che c’è nelle persone, in tutte. Credo nelle buone azioni, credo nel rispetto, nella lealtà, nella fiducia, nell’affetto, nel buon senso, nell’altruismo, nella gentilezza, nella giustizia, nell’amore. Io credo nelle persone che non vogliono buttare via la propria vita e rispettano quella degli altri. Credo nelle persone che vogliono cambiare il mondo anche attraverso semplici gesti di umanità. Credo nelle piccole cose che insieme possono fare tanto. Credo nell’impegno e nel coraggio. Credo nell’ambizione e nella determinazione. Credo nei valori che per me sono importanti e al primo posto. Credo che queste cose non risiedano in qualcuno o qualcosa al di sopra degli altri. Credo che queste cose risiedano in tutti noi, ma che alcuni facciano finta di ignorarle. Credo che se ci credessero tutti, il mondo sarebbe decisamente migliore. 
Io credo in tante cose. Non in una. E se davvero esiste qualcuno al di sopra di me, vorrei tanto dirgli di scendere, perchè qui ci sentiamo tutti un po’ soli.

Ti è mai capitato di sentirti come se non avessi mai vissuto veramente la tua vita? Come se ti stessi costantemente controllando o trattenendo? Non hai mai fatto niente di azzardato o stupido? Non ti sei mai ubriacato o non hai mai urlato in mezzo al nulla? Non hai mai fatto una pazzia? Non hai mai cantato o ballato in pubblico senza curarti dell’opinione degli altri? Non ti sei mai lasciato andare davvero?

Benvenuto nella mia vita, quella in cui tutto deve essere perfettamente in ordine o il tuo cervello (che è il regno del caos) rischia di scoppiare.

image